TUTELA AMBIENTALE

Recap Srl, presta particolare attenzione al contesto ambientale in cui opera mirando a conciliare lo sviluppo industriale con la salvaguardia dell’ambiente e del territorio che ci circonda.

Credendo che il futuro della gestione degli imballaggi vada in questa direzione e credendo nella valorizzazione del legno quale materiale riutilizzabile, ci auguriamo che la nostra attività possa sempre più integrarsi nella filiera dell'eco-sostenibilità.

A tal proposito evidenziamo che gli scarti prodotti dal processo di lavorazione (bancali non idonei e scarti di riparazione) vengono inviati al recupero presso ditte autorizzate e certificate, che provvedono a trasformarli per la riutilizzazione in altri settori (truciolari e biomassa). Aspetto assolitamente da non sottovalutare per una scelta in ottica ecologica.

Pur rispondendo alle diverse esigenze del mercato, i nostri operatori seguono la disciplina della gestione degli imballaggi e dei rifiuti di imballaggio sia per prevenire che  per ridurre l’impatto ambientale, riducendolo al minimo possibile per tutto il ciclo di vita. Tutto ciò in conformità alla direttiva 94/62/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 20 dicembre 1994 come integrata e modificata  dalla direttiva 2004/12/CE del Parlamento europeo e del Consiglio.